Prenota una visita! +39 335 704 17 19
Seguici su:
Chirurgia Seno Interventi

Mastopessi

  • Durata: 90/150 min
  • Riposo: 4/7 giorni
  • Anestesia: loc./sed.
  • Medicazioni: 3

Cosa c’è da sapere

In caso di seno rilassato, cadente e svuotato un’ottima soluzione è rappresentata dall’intervento di mastopessi. Le perdite di peso, la gravidanza e l’allattamento, la forza di gravità e il normale processo d’invecchiamento portano progressivamente il seno al rilassamento cutaneo e ghiandolare. Il risultato è la ptosi mammaria, fonte di grande disagio per la donna. La mastopessi modella il seno riportando la forma ad un’armonia passata, eliminando cute in eccesso e sollevando tutta la struttura mammaria. Viene consigliato per un grado di ptosi mammaria da medio a severo. Non viene indicata invece per la ptosi di primo grado.

La paziente adatta alla mastopessi presenta una o più delle seguenti caratteristiche:

  • il seno cadente
  • il seno poco sodo
  • i capezzoli che puntano verso il basso
  • la piega sottomammaria abbondantemente coperta

Non tutte le donne sono adatte a questo tipo di chirurgia. Durante la visita il Suo seno verrà esaminato nella forma, nel volume, nella qualità della pelle ed inoltre verrà studiato il posizionamento di areola e capezzolo. Sarà invitata ad illustrare le Sue aspettative (forma e volume desiderato) e a commentare le cicatrici programmate.
Se il seno è anche troppo vuoto, oltre che rilassato, dovrà prendere in considerazione la possibilità di effettuare una contemporanea mastoplastica additiva. Se invece è solo svuotato è possibile eseguire solo il riempimento chirurgico senza il lifting. Riceverà quindi le informazioni relative all’intervento e alle caratteristiche del postoperatorio.
Prima dell’intervento vengono prescritti una serie di esami clinici ematochimici; in questo periodo se la paziente fuma, è opportuno ridurre la quantità di sigarette. E’ consigliabile essere a digiuno dalla mezzanotte precedente

Il giorno dell’intervento la paziente deve essere accompagnata ed è necessario che qualcuno sia presente anche la prima notte dopo l’intervento.
L’intervento di mastopessi viene svolto in anestesia locale e sedazione, la durata media è di 30 minuti.
La Mastopessi consiste nell’asportazione della pelle in eccesso secondo un preciso schema, lo spostamento dell’areola nella posizione programmata e valutata secondo specifici calcoli anatomici, e la conclusiva sutura per piani dei lembi. Le cicatrici saranno posizionate nella piega mammaria, tra la piega mammaria e l’areola e attorno a quest’ultima. Normalmente queste sono sottili e soddisfano le aspettative della paziente ma qualora voglia ulteriormente migliorarne l’estetica, è possibile programmare la chirurgia a mosaico e/o peeling laser una volta trascorso un certo periodo di tempo.

Compila il modulo e sarai ricontattato

Prenota un appuntamento

Prenotare un appuntamento con il Prof. Dott. Sergio Brongo è facile e veloce. Compila il form con i tuoi dati e le tue richieste specifiche: ti contatteremo al più presto.